Accelerazione e accelerazione media

Facebooktwittergoogle_pluspinterestlinkedinyoutubetumblr

Accelerazione e accelerazione media

Accelerazione e accelerazione media

In questo articolo daremo un breve sguardo a quelli che sono i concetti di accelerazione e accelerazione media in fisica.
Quando la velocità di un corpo cambia in modulo, direzione oppure in entrambi si dice che il corpo possiede un’accelerazione.
L’accelerazione di un corpo definisce la rapidità con cui la velocità cambia nel tempo.
Vediamo quindi come i definisce l’accelerazione:

a media= Δv(ti,tf)/Δt = v(tf)-v(ti)/tf-ti

È quindi necessario precisare che v(ti) e v(tf) rappresentano le velocità istantanee all’istante ti e tf è chiamata accelerazione media nell’intervallo di tempo Δt.
Nel caso in cui l’accelerazione è diretta nel verso del moto, esso verrà definito accelerato, mentre nel caso in cui la velocità subisce una diminuzione siamo di fronte a un moto ritardato.
La formula precedente può quindi essere scritta così:

a media= Δv/Δt= vf-vi/tf-ti

Dalla formula precedente possiamo dedurre che, se rappresentiamo la velocità in m/s e il tempo in secondi l’unità di misura dell’accelerazione sarà il m/s2, la dimostrazione è presto fatta:

am= v/t= m/s/s= (m/s).(1/s)= m/s2

Di seguito trovate anche un riassunto delle leggi del moto rettilineo:
Moto rettilineo uniforme:

Accelerazione: a=0
Vmedia: Vf=Vi=Vm= Δx/Δt
Posizione: xf= xi+VmΔt

Moto rettilineo uniformemente accelerato:

Accelerazione: am= vf-vi/Δt
Velocità: Vf= Vi+ amΔt
Posizione: xf= xi+viΔt+1/2amΔt2

Home

Contatti

Potrebbe anche interessarti:

Lascia un commento