La piramide dei bisogni di Maslow

Facebooktwittergoogle_pluspinterestlinkedinyoutubetumblr

La piramide dei bisogni di Maslow
La piramide dei bisogni di MaslowLa piramide dei bisogni di Maslow è utilizzata per interpretare il bisogno di soddisfazione degli individui.

Maslow non si limita tuttavia a una classificazione ma costruisce una gerarchia dei bisogni esistenti in funzione dello sviluppo dell’uomo. I bisogni che si trovano più in basso una volta soddisfatti lasciano spazio ai bisogni superiori che iniziano così a creare determinati comportamenti funzionali al perseguimento di quel bisogno.

Le prime tre parti della piramide partendo dall’alto rientrano nei bisogni secondari dell’individuo. L’autorealizzazione può essere vista come una forma di successo personale, mentre la stima è il fatto di sentirsi apprezzato dagli altri.

I bisogni sociali sono legati alla dimensione di appartenenza (ad un gruppo, una famiglia, una società,…) quindi il fatto di interagire con gli altri individui.

Le altre due parti della piramide fanno parte dei bisogni primari, la sicurezza (protezione, salute,..) e i bisogni fisiologici (alimenti, casa, letto, …) fanno parte dei bisogni che gli individui hanno per la loro sopravvivenza o la loro integrità all’interno della società.

Per fare degli esempi un bisogno fisiologico di una persona qualsiasi potrebbe essere il fatto di avere una casa dove dormire, lontano dai pericoli,dove può disporre di protezione (sicurezza). Questo individuo ha poi il bisogno sociale di interagire con gli altri o per esempio di avere una famiglia.Tutti questi fattori permettono un certo livello di stima all’interno della società e se l’individuo si sente soddisfatto è autorealizzato.

Home

Contatti

Potrebbe anche interessarti:

Lascia un commento

*