Saggio marginale di sostituzione e vincolo di bilancio

Facebooktwittergoogle_pluspinterestlinkedinyoutubetumblr

Saggio marginale di sostituzione e vincolo di bilancio

Saggio marginale di sostituzione e vincolo di bilancio

Il saggio marginale di sostituzione è essenzialmente di quanto è necessario variare la quantità di un bene per compensare la variazione della quantità di un altro bene per mantenere la stessa utilità.

SMS= saggio marginale di sostituzione

= diminuzione X2 / diminuzione X1

A livello grafico il saggio marginale di sostituzione è la pendenza in un punto della curva di indifferenza.

Tuttavia se i beni sostituiti sono beni perfetti (si scambiano sempre nella stessa proporzione ad esempio 1 bene A : 2 bene B) il saggio marginale di sostituzione è costante.

Ecco un esempio di grafico con rapporto tra i beni definito e costante:

Saggio marginale di sostituzione e vincolo di bilancio

 

 

 

 

 

 

 

 

Se i beni sono complementi perfetti ,cioè vengono consumati sempre nella stessa propporzione avere un’unità in più di un solo bene non aumenta la soddisfazione del consumatore.

Evidentemente le ipotesi di questa teoria si fondano su un livello di reddito limitatomdel consumatore e sul fatto che il consumatore acquisti solo 2 beni.

Vincolo di bilancio

Il vincolo di bilancio è il luogo di tutte le combinazioni di beni che il consumatore è in grado di acuistare spendendo tutto il suo reddito.

Il vincolo di bilancio è definito secondo la relazione:

M= P1 x Q1 + P2 x Q2

Legenda: M = vincolo di bilancio  P1 = prezzo bene 1 Q1= quantità bene 2 P2 = prezzo bene 2 Q2= quantità bene 2

La pendenza della curva del vincolo di bilancio è il rapporto tra i prezzi di due beni, cioè P1/P2

Saggio marginale di sostituzione e vincolo di bilancio

 

 

 

 

 

 

Saggio marginale di sostituzione e vincolo di bilancio

 

 

 

 

 

 

 

Come si può notare nel grafico sopra quando il prezzo del bene 1 si riduce e il consumatore gode di maggiore potere d’acquisto aumenta la quantità acquistata ( il consumatore può acquistare panieri, ovvero insiemi di beni, che prima non erano accessibili). La scelta del paniere ottimale ricadrà quindi sul secondo punto (quello più grosso).

Home

Contatti

Potrebbe anche interessarti:

Precedente Riassunto e eventi principali della rivoluzione francese Successivo Struttura e analisi Orlando Furioso di Ariosto

Lascia un commento