Diritto pubblico e diritto privato

Facebooktwittergoogle_pluspinterestlinkedinyoutubetumblr

Diritto pubblico e diritto privato

Diritto pubblico e diritto privato La distinzione tra le due tipologie di diritto è nata nel 1800, tuttavia, oggi, si tende a confonderli a causa delle complessità che si sono venute a creare all’interno della società in termini giuridici.

Quando lo Stato interveniva, piuttosto raramente, non era protagonista ma svolgeva compiti da difensore, l’individuo risultava invece la parte fondamentale della società.

Il diritto privato può essere definito come l’insieme delle norme che regolano i rapporti, le relazioni tra individui e tra individui e enti, anche statali (inoltre i soggetti su un piano paritario).

Il diritto pubblico è invece l’insieme delle norme fondamentali che fissano l’organizzazione tra lo Stato e la funzione del sistema giuridico, o meglio delle norme che regolano i rapporti fra privati e stato, i rapporti tra stati e tra gli organi pubblici.

Il diritto privato comprende quindi ambiti quali il diritto successorio, il diritto di famiglia, i diritti reali delle cose (proprietà,pegni,..)..

Il diritto pubblico include il diritto internazionale, amministrativo, penale,…

I principi fondamentali del diritto privato sono la libertà contrattuale e l’uguaglianza di fronte alla legge.

 

Home 

Contatti

Potrebbe anche interessarti:

Precedente Présentation de l'œuvre Rhinocéros de Eugène Ionesco Successivo Definizione e descrizione degli spazi nella letteratura

Lascia un commento